costa rica le spiagge di costa rica

 

costa rica turismo
info  viaggi  turismo  tutto il meglio di costa rica

•  home     clima  •  cartina    spiagge    parchi nazionali  animali  • natura    vulcani   sport  viaggi    birdwatching  isola del cocco  cucina   feste  info •  geografia    storia 

 

 

 

 

 

spiagge di costa rica

 

Certo non sono le spiagge a mancare in Costa Rica  che con oltre 1.300 km  di coste, dei quali poco più di 1.000  sull’oceano Pacifico e il resto sul Mare dei Caraibi offre molto.  Le spiagge sono tantissime, spesso deserte o poco frequentate , con sabbia di ogni colore dal bianco puro al nero assoluto.

Generalmente non si va in Costa Rica solo per una vacanza mare perché con le tante bellezze naturali che la Costa Rica offre sarebbe un peccato fare solo vacanza mare e non vedere alcuni dei parchi di Costa Rica che offrono una vegetazione rigogliosissima e selvaggia ed una fauna estremamente varia, quindi diciamo che le spiagge in Costa Rica  accolgono generalmente i visitatori italiani per qualche giorno al termine di un itinerario alla scoperta della natura e degli    animali di Costa Rica .

Le spiagge in Costa Rica sono comunque tantissime , molto belle e spesso deserte . Le spiagge del Guanacaste , nel nord della penisola di Nicoya , dal Golfo del Pappagallo in giù sono  le più adatte ad un soggiorno al mare anche perché hanno generalmente un clima molto  piacevole e più secco durante tutto l’anno, ci sono destinazioni come Playa del Coco , Playa Flamingo , Playa Tamarindo, Playa Junquillal ,  Playa Conchal , tutte incantevoli e tra le più conosciute . Comunque anche il resto della Penisola di Nicoya, fino al Golfo di Nicoya è una zona giustamente molto apprezzata  con località come Samara , Paraiso, Montezuma ,  Manzanillo ,  e Playa Tambor .

Questo non deve far pensare che le altre aree non siano belle o non abbiano spiagge incontaminate , la  zona di Manuel Antonio è splendida  anche grazie alla suggestiva  vista della baia dal promontorio,  ma le spiagge non sono sempre facili da raggiungere

Le spiagge da Manuel Antonio alla Baia del Coronado e a sud fino al Golfo Dolce sono belle   ma il clima è decisamente più umido . Da Punta Uvita scendendo  a sud lungo la Baia di Coronado si arriva alla penisola di Osa con le sue belle calette selvagge , pochissime le strutture il clima sempre più umido. Le spiagge più apprezzate della penisola di Osa c’è Playa Zancudo , Playa Cativo , e Playa Pavones perfetta per chi fa surf.

C'è poi l'area di Jaco che  è la più sfruttata dal punto di vista turistico e quindi adatta a chi ama destinazioni affollate e con vita notturna più

 

 

che la spiaggia in quanto tale , comunque basta spostarsi di pochi chilometri e la Costa Rica torna il Paese della natura .

Le coste del Mar dei Caraibi si devono intendere da Limon verso sud. L’area è interamente protetta e lo sviluppo turistico molto limitato. Le spiagge non mancano naturalmente , la più famosa è Playa Cahuita con il promontorio corallino e la barriera corallina e la foresta litoranea fino a Puerto Viejo destinazione molto amata anche dai surfisti  . La zona a nord di Limon e praticamente tutta parte del Parco del Tortuguero  e completamente selvaggia e composta da canali e lagune.

Va segnalato la presenza  in diverse località balneari di entrambe le coste  di correnti marine  e risacche,  prima di andare in spiaggia informatevi sempre di eventuali zone a rischio .

Se pianificate una vacanza in Costa Rica ed avete il tempo necessario può essere un' ottima idea fare alcuni giorni di mare sulle coste del Pacifico ed altri giorni di mare sulla costa del Mar dei Caraibi, un'opportunità che pochissimi Paesi oltre a Costa Rica possono offrire.

 

inizio pagina

•  home     clima  •  cartina    spiagge    parchi nazionali  animali  • natura    vulcani   sport  viaggi    birdwatching  isola del cocco  cucina   feste  info •  geografia    storia    links    utilizzo sito

 

costa rica turismo costa rica

2009-2015 © costaricaturismo.it riproduzione dei testi solo salvo autorizzazione scritta e con citazione della fonte

pi08772890151