cartina di costa rica geografia e territorio di costa rica

costa rica turismo

geonotizie e cartina della costa rica

Home • vulcani • natura • spiagge • viaggi in costa rica • sport • birdwatching • isola del cocco • informazioni utili • cucina e gastronomia • feste e tradizioni • storia • links • utilizzo sito • cartina e geografia • clima • animali • parchi  nazionali

 

cartina di costa rica

 

 

costa rica ha un mare di orchidee

 

 

costa rica il quetzal un uccello di costa rica

 

Costa Rica

Costa Rica è un paese dalle eccezionali bellezze naturali con una geografia del territorio molto interessante.

Per conservare al meglio  il territorio  e  la  natura di Costa Rica  tutti i governi , nel corso degli anni, hanno fatto del loro meglio per la tutela del  territorio e lo sviluppo delle già enormi aree protette che rendono Costa Rica un vero  paradiso  dell'ecoturismo e della biodiversità . Oltre a ciò va ricordato che Costa Rica,   è conosciuta  per essere un Paese molto tranquillo in particolare dal punto di vista della stabilità  politica ,  diversamente dagli paesi vicini, spesso instabili e con condizioni di vita molto inferiori a quelle che troviamo in Costa Rica

 

Costa Rica  caratteristiche  

La Costa Rica è situata fra gli 8° 03' e gli 11 ° 13' di latitudine nord e gli 82° 32' e gli 85° 57', di longitudine ovest.  

Costa Rica  si estende su una superficie di 51.100 chilometri quadrati, ci sono poi le  isole : isola di Cano , isola del Cocco ed isola di Chira e San Lucas  e  l’isolotto di Uvita (di fronte a Limon) , visitato da Cristoforo Colombo nel suo  ultimo viaggio nelle Americhe,  che  egli  chiamò  Cariari.

Costa Rica è  uno degli Paesi  più piccoli del Centro America  ed è  quello più sviluppato con il Messico. 

Costa Rica confina a nord con il Nicaragua, a est con il mar dei Caraibi e Panama, a sud e a ovest con l'oceano Pacifico.

La  Costa Rica è una repubblica presidenziale  ed una popolazione di circa 4 milioni  di abitanti.

 

Costa Rica territorio

Le coste di Costa Rica  si estendono per circa 1.300 km, dei quali poco più di 1.100   sull’oceano Pacifico e il resto sul Mare dei Caraibi.

La Costa Rica  ha una serie di catene montuose di origine vulcanica che divide praticamente in due il Paese per tutta la sua lunghezza dal Nicaragua a Panama.  Al centro della zona montuosa sorge la Meseta Central, un’altopiano caratterizzato da fertili terreni vulcanici, dove vive più della  metà della popolazione di Costa Rica.

L’incredibile biodiversità , la ricchezza della natura dei parchi di Costa Rica  e delle aree protette che coprono circa il 27% del totale del territorio, percentuale che non ha eguali al mondo, fanno sì che la Costa Rica  abbia un ecosistema unico e che sia un Paese turisticamente importante ed amato da turisti di tutto il mondo

Per quanto riguarda i vulcani Costa Rica  è una delle mete ambite dagli appassionati vulcanologi che apprezzano i tanti vulcani di Costa Rica  tra i quali ricordiamo il vulcano Poas ,  il vulcano Irazù e il vulcano Arenal con la sua  bella laguna.

Diversi anche i fiumi tra i quali il Reventazon , il più lungo , 152 km  molto apprezzato  da chi fa rafting ed il  Corobici

La Costa Rica ha un territorio ampiamente montuoso   ricordiamo la montagna più alta di Costa Rica :  Cerro Chirripó (3814m) , il Monte Blanco (3.554 m) ed il monte Kamok (3.549 m).   Inoltre la Cordigliera di Talamanca la cui formazione risale l'Era Terziaria è un'anticlinale formato da rocce marine sedimentarie e rocce vulcaniche  dove sono stati ritrovati tracce rilevanti dell’antica presenza di ghiacciai e si estende da nord ovest a sud est e comprende  il monte  Cerro Chirripó  , la montagna più alta di Costa Rica  

Altre rilevanti aree geografiche di Costa Rica sono:

 

Costa Rica la Costa del Pacifico

Il litorale Pacifico di Costa Rica  si sviluppa per oltre 1.000 chilometri di coste  frastagliate   di grande bellezza    costellata da baie , insenature ,  promontori ,  penisole , rocce ,  golfi  in  un suggestivo susseguirsi di ampie spiagge: sono le coste più adatte alla vacanza  e per questo vi sono  parecchie  strutture  turistiche;

Vi sono le isole  di Chira e San Lucas, le due isole più estese, se ne alternano altre di grande bellezza naturale quali Venado, Bejuco, Caballos, Negrito e Cedros. A 500 chilometri dalla costa si trova l'isola del Coco, resa famosa  dalla   flora e fauna,   incantevole ed abbondante.

Il principale porto del Pacifico e' Puerto Caldera  complesso moderno , nei pressi della città coloniale di Puntarenas .

La Península di Nicoya è la grande penisola nel nord ovest di Costa Rica ,  nel tratto più a nord della costa del Pacifico e    si estende fino al confine con il Nicaragua. Qui ci sono alcune delle spiagge più belle e  remote di Costa Rica , oltre a piccoli parchi naturali.    A nord di Tamarindo, si trova  Playa Grande, un importante luogo di nidificazione della baula (tartaruga liuto), che è la tartaruga più grande del mondo della quale parliamo nella sezione animali di costa rica   Playa del Coco  piccolo villaggio con  una bella spiaggia facilmente  accessibile ; quindi Playa Tamarindo villaggio con grande spiaggia , fenicotteri rosa, amata dagli amanti di surf e windsurf. Nel nord-est di Nicoya  si trova anche il Parco Nazionale di Barra Honda con le interessanti grotte

 A metà strada tra Samara e Paraiso c’è  Il Refugio Nacional de Fauna Silvestre Ostional,  che ospita   molti animali ma ci sono anche iguane, scimmie urlatrici,  e numerosi uccelli., ma quello che genera la maggiore curiosità è la deposizione  delle uova della tartaruga olivacea.

Vicino alla punta sud della penisola di Nicoya si trovano Playa Samara e Montezuma entrambe tranquille e rilassanti

Nella parte più a sud di Costa Rica , sempre sulle coste del Pacifico  si trova il golfo di Osa, chiamato anche Golfo Dulce; qui si trova la citta' di Golfito, ancora  più a sud troviamo l'area di Conservazione di Osa, un Parco Naturale protetto dove prolifera il maggior numero e la maggior varieta' della flora e fauna di tutta la Costa Rica.

La costa del pacifico ha il maggior  numero di spiagge di costa rica

  

Costa Rica la Costa Caraibica

La costa della Costa Rica che si affaccia sul  Mar dei Caraibi, è la costa creola del Paese , è  lunga circa poco più di 200  chilometri quindi è  di gran lunga meno estesa di quella pacifica e   corre lungo le coste  est , si può idealmente dividere   in due zone:

una dal confine con il Nicaragua fino a Limon  , mentre l’altra dalla citta' di Limon al confine con il Panama.

La prima area, quella più a nord,  e' costituita da  una successione di zone lagunari d'acqua dolce ,  alimentate da diversi fiumi e che giungono fino  al mare . In questa zona si trova il Tortuguero, un sistema naturale di canali e lagune navigabili per un totale di più di 100 chilometri con mangrovie, paludi e spiagge che costituiscono l'ambiente specifico di diverse specie di tartarughe e che vedono  la presenza di parecchie altre specie animali di Costa Rica

La seconda zona, più a sud, è costituita da  un litorale sabbioso con il promontorio corallino di Cahuita, paradiso balneare creolo, c'è un parco nazionale con belle spiagge, barriere coralline e foreste tropicali litoranee. Quasi al confine con Panama troviamo  Puerto Viejo de Talamanca,  molto conosciuto  dai surfisti  e dai turisti.

Questa zona, costituita da una grande quantità di parchi e riserve naturali, è sottoposta a grosse restrizioni per una efficace tutela dell’ecosistema e del territorio, e ciò, di conseguenza,  impedisce un forte sviluppo dell’area  anche per la carenza di strade principali ed  infatti,   seppur bella,  è la zona meno sviluppata dal punto di vista turistico.

 

Costa Rica la capitale San José de Costa Rica

San Josè de Costa Rica , fondata all'inizio del '700 , è la cosmopolita capitale  ( circa 1.500.000 abitanti nell'area metropolitana) chiunque vada in Costa Rica vi trascorre almeno  2 o 3 giorni.  Rispetto ad altre città  dell'America Latina ha  forse un'atmosfera un po’ più simile a quella di qualche città del sud degli USA   con grandi magazzini,   negozi e catene di fast food,   vi si trovano però alcuni  musei,  un bel Teatro Nazionale ,  mercati pittoreschi  

I musei migliori sono il Museo Nazionale  dove sono esposti reperti archeologici, mobili coloniali e oggetti d'arte sacra; il Museo dell’ Oro , che ospita una splendida collezione di oggetti precolombiani in oro; e il Museo delle Giade  dove è esposta  la più grande collezione del mondo di sculture ed oggetti  precolombiani in giada.

Il Teatro Nazionale , nel pieno centro della città è stato realizzato alla fine dell’800 ed è  uno degli edifici più significativi della città.  Il mercato più caratteristico è il Mercato centrale ( Mercado Central) , con  articoli di ogni tipo.

Ricordiamo inoltre le citta' di Cartago, Heredia e Alajuela,  che sono le più importanti città di Costa Rica a cui si aggiungono Limon sulla costa dei caraibi e Puntarenas sulla costa del pacifico   

 

 

Home • vulcani • natura • spiagge • viaggi in costa rica • sport • birdwatching • isola del cocco • informazioni utili • cucina e gastronomia • feste e tradizioni • storia • links • utilizzo sito • cartina e geografia • clima • animali • parchi  nazionali

costa rica turismo costa rica

2009-2014 © costaricaturismo.it riproduzione dei testi solo salvo autorizzazione scritta e con citazione della fonte

pi08772890151